Formazione aziendale con il rugby? Team imbattibile

rugby formazione

Formazione aziendale con il rugby

Ogni sport che si pratica in squadra lega fortemente i componenti che ne fanno parte, unendo le persone al raggiungimento dell’obiettivo finale: vincere. Perché allora non usare il rugby per la formazione aziendale? Uno sport che obbliga a toccarsi, placcare, correre e proteggere la palla per segnare il punto per la propria squadra!

Il rugby non è uno sport per tutti, anche a causa della componente fisica molto intensa che caratterizza l’attività. Alcuni studi però hanno evidenziato che questo specifico sport ha anche componenti psicologiche e sociali molto interessanti. Il senso della squadra (del team, diremmo in un contesto aziendale) è fortissimo, così come il senso di responsabilità di ogni singolo componente. Ecco che allora l’applicazione della formazione esperienziale con metafora del rugby porta anche in azienda ad un aumento della collaborazione nel team. Insegna ad avere fiducia totale nei compagni, fa comprendere i punti di forza dei colleghi unendoli in una forte complicità fino o a creare autonomamente una leadership facendo rendere conto al singolo componente di essere comunque un punto fondamentale per ottenere il bene comune della squadra. Questo è l’obiettivo di ogni azione di formazione esperienziale (che puoi approfondire a questa pagina).

Le qualità del rugby nella formazione aziendale

La formazione esperienziale con il rugby è consigliatissima a gruppi di persone che lavorano insieme. Ma in che modo il rugby può aumentare le performance e l’efficienza delle attività lavorative? Un’azienda svolge le proprie attività grazie alla cooperazione tra colleghi, facendo collaborare fianco a fianco determinate persone in modo da riuscire a raggiungere gli obiettivi preposti, portando a termine ognuno il proprio lavoro. Il vantaggio di usare il rugby per la formazione aziendale è quello di mostrare al di fuori dell’ambiente lavorativo come le persone possono fare squadra. Il risultato finale sarà un maggiore affiatamento all’interno del team rendendo i singoli molto più collaborativi.

I vantaggi e le caratteristiche principali del rugby sono:

  • Correre senza lasciare indietro i compagni
  • Chiedere aiuto quando si è in difficoltà
  • Ricercare soluzioni in gruppo, mai da soli
  • Comprendere l’importanza del singolo per il gruppo
  • Fiducia nella squadra
  • Tutti devono svolgere il proprio lavoro
  • Spiegarsi quando si creano problemi

I punti fondamentali su cui si basa il rugby sono gli stessi che si desidera avere in un’azienda, lavorare in gruppo fidandosi totalmente dei propri colleghi.
Riassumendo, la motivazione e il senso della squadra in un gruppo di persone è importantissima, per questo usare il rugby per la formazione aziendale aiuta le persone a far comprendere la leadership, la collaborazione tra i compagni e favorisce l’allentamento delle tensioni che si possono creare nell’ambiente lavorativo!

Sei curioso di scoprire altre modalità di formazione esperienziale? Approfondisci la barca a vela, il team cooking, l’outdoor e molto altro a questa pagina dedicata alla formazione esperienziale.

Redazione

About Redazione

La redazione del sito è raggiungibile all'indirizzo INFO di questo sito (canaleformazione.com)

View all posts by Redazione →